27 febbraio 2010

Fiorello, pensaci tu!


Quello che più mi dava sui nervi, nella partecipazione di Pupo-Filiberto-Tenore a SanRemo, era il sentire certe sante parole in bocca a dei miscredenti.
(Pupo) Io credo sempre nel futuro, nella giustizia e nel lavoro,
nel sentimento che ci unisce, intorno alla nostra famiglia.
Sì, Pupo crede così tanto alla famiglia che ne ha due! (Se non ci credete leggete pure l'intervista a TVSorrisi&Canzoni del 2005 --->QUI!)
È tranquillamente bigamo in un Paese dove la bigamia è un reato. Sarà per questo che crede nella giustizia, è libero di fare i suoi comodi...
(E. Filiberto) Io credo nella mia cultura e nella mia religione,
per questo io non ho paura, di esprimere la mia opinione.
Ma se è nato e cresciuto in Svizzera?! La prima volta che ha visto il nostro Paese aveva 30anni(2002), cosa ne può sapere dell'Italia? E infatti...pezzo autobiografico ed autocelebrativo...
(Pupo) Tu non potevi ritornare, pur non avendo fatto niente,
ma mai ti sei paragonato, a chi ha sofferto veramente!
E ci mancherebbe!! Era in esilio, ma in una bella villa, mica sotto un ponte!

Non si può mettere a confronto la loro canzone con "L'Italiano" di Toto Cutugno o con "Italia" di Mino Reitano. Non saranno queste meraviglie, ma sono state scritte e proposte con molta più onestà. Su questo non si discute.

Altro paragone azzardato, Silvana Giacobini, a "La vita in diretta", sostiene che Emanuele Filiberto è bello come Brad Pitt, ed avrebbe potuto fare la sua stessa carriera da superstar ad Hollywood, se non amasse così tanto il nostro Paese. Certo, Filiberto ha rinunciato alla conquista di Hollywood per l'Italia...ahahahahah!! È come Brad Pitt....ahahahahahah!! Silvana sei una forza!

Ma non serve la Giacobini a riempirlo di complimenti, Emanuele Filiberto sa promuoversi anche da solo. "Tra 5 anni vorrei fare il conduttore alla Fiorello, ma ora la Rai mi deve premiare".
Adesso, io taccio, e lascio la replica a lui....

4 COMMENTI:

  1. A La vita in diretta c'era il rullo che passava in cui si diceva: "Tutti pazzi per Emanuele Filiberto"...perché continuano a farci del male???

    RispondiElimina
  2. Sì, a "La Vita in Diretta" gli elogi su Filiberto si sprecano, ma mai quanto nel programma di Monica Setta!!
    Con la scusa del successo della fiction di Sissi, dei dati dello share che aumentano quando Filiberto è in onda, hanno messo su una roba...sembrava un incitamento al ritorno della monarchia!

    RispondiElimina
  3. Anche gli Elii si sono rivelati a favore della monarchia...

    RispondiElimina
  4. Eh sì, ce li siamo giocati... :)
    http://www.youtube.com/watch?v=J6nSkFT6MfI

    RispondiElimina

 
Back to top!