30 ottobre 2007

Picchiata da Scamarcio

Serata da deejay per Riccardo Scamarcio in una discoteca di Perugia.
Folla di fans adoranti e tantissimi giornalisti.
Fra questi anche la giornalista più ingenua che io abbia mai visto: Barbara Di Palma, inviata de "La Vita in Diretta".

La giornalista ha tentato di avvicinarsi a Scamarcio ed è stata spintonata dall'entourage dell'attore, ma il colpo di grazia, che le ha fatto sbattare la testa sul pavimento, a suo dire le è stato inferto proprio da quel cattivone di Scamarcio che con uno sguardo feroce l'ha spinta via come se non fosse niente.


"Avevamo saputo che Scamarcio era lì a fare il deejay per una sera. Sono andata lì con la mia troupe, munita di telecamerina per riprendere qualche momento della serata. Finita la sua esibizione, un po' da dj un po' da vocalist, in una sala strapiena di gente, Scamarcio si è avviato verso il privé del locale, dove c'era anche Laura Chiatti, venuto a salutarlo. Io mi sono avvicinata con la telecamera, ancora spenta. Scamarcio, come mi ha visto, ha afferrato la telecamera cercando di togliermela di mano, io sono caduta all'indietro e ho sbattuto la testa. Sia lui che le persone del suo seguito hanno fatto finta di niente, non mi hanno guardata e sono tornati a fare quello che stavano facendo. Io mi sono sentita imbarazzata e umiliata per come mi avevano trattata. In tanti anni di lavoro nessuno mai mi aveva messo le mani addosso".

La giornalista si è rialzata ed allontanata dal locale.
Provando delle strane vertigini e dolori alla testa ha chiesto ai suoi colleghi di portarla al pronto soccorso.
I medici le hanno consigliato cinque giorni di riposo.

Nulla di grave quindi, però questa ragazza è rimasta traumatizzata di brutto!! Peggio di Ivan Cattaneo dopo una serata sull'isola! E la cosa mi sorprende. Evidentemente prima di allora aveva sempre realizzato interviste concordate. Quando vai all'assalto è ovvio che rischi!!! Il 90% delle volte!

Con questo però, nessuna giustificazione alla violenza!!!! Soprattutto su noi delicate fanciulle!!

Pure 'sti attori, lo sanno che il prezzo del successo è sopportare i giornalisti e devono avere pazienza!

Ma la storia non è finita qui, perchè la giornalista ha denunciato Scamarcio.

"La cosa che mi colpisce di più è che Scamarcio non sapeva che ero una giornalista, potevo essere una fan come tante altre. Per quello che è successo l'ho denunciato ai Carabinieri, agiremo contro di lui su vie legali".

Vada per la denuncia, però che lei non fosse riconoscibile come giornalista non sono d'accordo! La "telecamerina" era di quelle professionali!! Non credo che Scamarcio avrebbe riservato lo stesso trattamento per una ragazzina in cerca di un autografo con foto e penna fra le mani. Almeno spero...

------------------------------------------

REPLICA di Riccardo Scamarcio:

"Ho appreso, con grande stupore e amarezza, dai giornali e da una trasmissione televisiva che avrei aggredito una giornalista sabato scorso in una discoteca in provincia di Perugia, dove mi trovavo in qualità di dj. Desidero affermare di essere totalmente estraneo ai fatti che mi vengono addebitati dai mezzi di informazione, per i quali, tra l'altro, non mi è stata data alcuna possibilità di replica"

"Sono rammaricato che la giornalista si sia fatta male. Ignoro cosa sia accaduto, ma non sono assolutamente responsabile di quanto mi attribuisce. Basta calunnie".

"Mi è capitato più volte di essere fatto oggetto di illazioni gratuite e diffamatorie e non sono mai intervenuto, ma questa volta considero la questione troppo grave per continuare a tacere"

"Ho già dato mandato ai miei legali di agire nei confronti di tutti coloro che in questa vicenda si sono resi responsabili di ciò che ritengo dichiarazioni gravemente calunniose"

7 COMMENTI:

  1. Victoriah11:47 AM

    Mmmmmmmm....lui mi è abbastanza antipatico a dire il vero,mi è sempre sembrato un montato stronzetto....quindi mi sa che mi schiero dalla parte della giornalista!!! :D un bacio,ciauuuu

    RispondiElimina
  2. bunny chan12:05 PM

    Non so che pensare...Scamarcio in effetti non sembra brillare per simpatia, però il tutto successo a telecamere spente...mi sembra un po' una montatura...bah!

    Comunque grazie per gli auguri a fiducia: il 29 è stato il mio compleanno! Sono giunta all'età di Cristo! Se supero quast'anno è fatta ;-)!!!

    Baci,
    B.

    RispondiElimina
  3. Anna Nihil12:47 PM

    Non so più che pensare riguardo a questa storia di Scamarcio! :(

    Immaginavo si trattasse del tuo compleanno!! :) Riconfermo gli auguri Bunny!!

    un abbraccio ragazze!! :)

    RispondiElimina
  4. Anonimo2:37 PM

    COME SI FA A SCEGLIERE UN ATTORE COME SCAMARCIO L'HO VISTO L'ANNO SCORSO NELLA FRECCIA NERA I VECCHI PROTAGONISTI LA GOGGI E ALDO REGGIANI DOVREBBERO CHIEDERE I DANNI PER AVERGLI ROVINATO L'IMMAGINE SIA A LUI CHE A MARTINA STELLA COMPLIMENTI A VALENTINA CERVI CHE IN GUERRA E PACE HA DIMOSTRATO DI ESSERE DEGNA DEL NONNO. CIAOO

    RispondiElimina
  5. Anonimo2:42 PM

    COMPLIMENTI A LUCA ARGENTERO CHE SI STA DIMOSTRANDO UN OTTIMO ATTORE
    PECCATO CHE ELISA DI RIVOMBROSA ABBIA CAMBIATO REGISTA LA TORRINI ERA TUTTT'ALTRA COSA LA PUCCINI SE BEN DIRETTA E' BRAVISSIMA COME NELLA BARONESA DI CARINI PERO' POTEVANO SVILUPPARLO MEGLIO COME SCENEGGIATO AVREBBE SUPERATO IL PRIMO DI MOLTO.

    RispondiElimina
  6. La Freccia Nera con Scamarcio e Stella è rivoltante!! Un vero disastro!

    La rai per Guerra e Pace ha fatto un buon lavoro, un cast indovinato.

    Luca Argentero e la Puccini sono bravi, ma non mi sbilancio più di tanto, non mi hanno ancora del tutto convinto, ma col tempo chissà...

    ciao!!!

    RispondiElimina

 
Back to top!