26 maggio 2011

Lasciami Cantare!


"Lasciami cantare!", il nuovissimo show di Raiuno, è identico a "Ciak si canta" solo che non ci sono i video e il televoto da casa.

Del televoto non ne sento la mancanza. Dei video nemmeno. Quelli proposti a "Ciak si canta" facevano pena. Il personaggio e la canzone schiacciavano il video, che invece di essere elemento di discussione, di critica e di valutazione, diventava un inutile orpello. Magari una giuria composta da registi e sceneggiatori avrebbe saputo valutarli meglio! Per non parlare di quanto sia importante il ruolo del presentatore che deve tenere alta l'attenzione sul tema della trasmissione e non permettere divagazioni che creano solo confusione.

In "Lasciami cantare" il presentatore è uno d'esperienza, garbo e simpatia. Carlo Conti!
La giuria è troppo numerosa, quattro persone possono bastare. La Rai non ha un po' di multe da pagare? Tagliamo qualche spesa inutile!
I concorrenti, se pur personaggi famosi, nel canto sono dilettanti allo sbaraglio!

Giustamente eliminati Massimo Ciavarro, Eleonora Giorgi e l'ex Velina Melissa Satta.
Melissa Satta, avete presente quelle che hanno vita facile grazie alla loro bellezza? Sorridono, mettono una maglietta scollata e il professore dà un voto più alto di quello che meritano?
Lei è così. Stona da fare schifo, ma forte della sua bellezza se la gioca con ammiccamenti e non mostra il minimo senso di autocritica. Roba da andare a nascondersi e lei sta lì attendendosi dei 9 e 10! Che abbia problemi di udito?



Per chi l'ha sentita è stato uno strazio! Ma anche gli altri concorrenti...

Perchè uno dovrebbe sprecare la serata a stordirsi con gente che prova a cantare, quando potrebbe ascoltare cantanti veri?!

1 COMMENTI:

 
Back to top!