27 febbraio 2008

Bertè, il Cuscino e il PLAGIO


Se nella prima puntata del Festival, non è passata inosservata la determinazione della Tatangelo, nella seconda puntata, tutta l'attesa era concentrata sulla Bertè.
Cosa canterà?
Come canterà?
E soprattutto...c'è la farà a salire sul palco?

La Bertè, fa la diva, si rifiuta di cantare per ultima, per accontentare i suoi capricci, viene lasciata libera di esibiri quando vuole!
Pippo Baudo: "Ieri abbiamo vissuto un momento difficilissimo. Abbiamo cambiato la scaletta in corso d'opera. Loredana voleva cantare per prima, e, dietro le quinte, abbiamo preso la decisione di farla cantare subito, appena arrivata. Poi ha cantato bene e la sua performance e' stata molto apprezzata".

Alle 22 arriva all'Ariston e alle 22,44 circa scende prudente la scalinata.

Look, da cappuccetto dark.
Orgogliosamente spiega di essere stilista di se stessa, l'abito cucito e disegnato tre anni fa, l'ha modificato la sera prima in albergo, imbottendo il cappuccio con il cuscino dell'albergo...e poi si lamenta che gli albergatori la maltrattano!! Gli ruba i pezzi!! ;D

Bella esibizione, convince il pubblico.


Peccato che, il mattino seguente, cioè oggi, si è scoperto che la canzone della Bertè assomiglia tanto, ma proprio tanto a questa di Ornella Ventura "Ultimo Segreto". Grazie al popolo di YouTube, ascoltatela:


E' da escludere che la Bertè possa vincere qualche premio!!
Sarà squalificata??

Tutta colpa del compositore! Che non ricordava di aver permesso l'utilizzo della sua musica per una canzone di 20 anni fa!

Pippo Baudo: "Vogliamo ascoltare questo disco, adesso riuniamo subito una commissione di ascolto. Una decisione verra' presa, ma il rapporto personale e di affetto verso Loredana non deve tradursi in una sentenza farsa. E' un dilemma doloroso. Ma certo se verra' accertata una violazione cosi' violenta al regolamento non potremo far finta di niente".

Piero Chiambretti: "Lo sappiamo solo noi, teniamola in gara. Che ci importa?".

A voi l'ardua sentenza.



______________________________________

NEWS!! Rivelazioni al DopoFestival

Pippo Baudo ha parlato con Loredana Bertè, la cantante è stata squalificata, ma per tenerezza nei suoi confronti, poichè questa canzone, per lei, ha un gran valore per la sua rinascita artistica, la Bertè staserà canterà anche se fuori gara.

Ma siamo sicuri che la Bertè sta subendo un torto dal suo compositore, che a sua insaputa le ha dato un brano già edito?

Secondo Red Ronnie, enciclopedia umana della musica, il compositore ha parlato con lui a Dicembre, ed in quella occasione gli aveva detto che la Bertè avrebbe preso e rielaborato un suo brano, ma lui non aveva capito nè quale nè che fosse per il Festival.

Del resto è strano che il ritornello sia rimasto fondamentalmente lo stesso in entrambe le versioni.

2 COMMENTI:

  1. Victoriah5:35 PM

    Più la Bertè va avanti e più mi chiedo perchè a Britney è bastato un anno per essere chiusa in ospedale psichiatrico mentre lei addirittura la prendono a Sanremo dopo trent'anni(o di più???)di carriera......tra poco la Spears si trasferisce in Italia!!! :) cmq che la escludino o no,per me la canzone più bella di questo Sanremo,o almeno delle poche che ho sentito,è quella di Mario Venuti!!!!!bello il testo molto orecchiabile,carina la musica e...scusa devo dirlo...gnocco lui!!!!x me ha già vinto!!! :) un bacio

    RispondiElimina
  2. Dillo pure!! ;) Mario Venuti mi è piaciuto tantissimo con "Crudele", quando la cantò qualche anno fa al Festival, era super gnocco!! E fortunatamente non è cambiato! ;D

    RispondiElimina

 
Back to top!