02 settembre 2005

La Biennale di Venezia

Chiamatela Biennale di Venezia, chiamatela Mostra o Festival di Venezia stiamo sempre e comunque parlando della
62° Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia

La rassegna nasce nel 1932, da un accordo fra l’Esposizione Biennale Internazionale dell’arte di Venezia e l’Istituto internazionale per la cinematografia educativa.
Vi possono partecipare solo film che dimostrano il valore del cinema come mezzo artistico, culturale, educativo, scientifico.

Dal 1936 trova la sua sede definitiva nel complesso appositamente costruito al Lido di Venezia.

La giuria, per favorire lo scambio culturale fra i popoli, e per raggiungere la massima imparzialità è prevalentemente composta da stranieri.

Non manca mai una madrina, ovvero colei che inaugura la mostra con un commuovente discorso sul cinema, quest’anno è Ines Sastre, modella spagnola, passata alla recitazione, nota qui in Italia più per la sua partecipazione alla seconda volta di Fazio al Festival di San Remo che per i suoi film, dove comunque dimostra un discreto talento.


Come sempre a farla da padroni sulla passerella non sono i nostri attori ma i divi di Hollywood che quest’anno appariranno in buon numero. Il primo… George Clooney!! Il divo più atteso!!
Non ha partecipato al party d'inaugurazione, ma il 1 Settembre alla buon ora era già pronto per affrontare giornalisti, paparazzi e fans...come al solito molto elegante, gentile, cordiale, simpatico...è il mio uomo ideale in pratica!
Il suo film in concorso "Good night and Good luck" è stato molto apprezzato dalla critica e dal pubblico. E' il secondo film dopo "Confessioni di una mente pericolosa", dove si presenta nel duplice ruolo di regista e attore. C’è chi prevede un leone d’oro per George…bhà…non saprei…

Questi i film in gara…

Pupi AVATI La seconda notte di nozze Italia 103’
con Antonio Albanese, Katia Ricciarelli, Neri Marcorè

João BOTELHO O Fatalista Portogallo/Francia 99’
con Rogério Samora, André Gomes, Rita Blanco

Laurent CANTET Vers le sud Francia/Canada 105’
con Charlotte Rampling, Karen Young, Louise Portal

Patrice CHÉREAU Gabrielle Francia/Italia 90’
con Isabelle Huppert, Pascal Greggory, Thierry Hancisse

George CLOONEY Good Night, and Good Luck. Usa 90’
con David Strathairn, George Clooney, Jeff Daniels, Robert Downey Jr, Patricia Clarkson

Cristina COMENCINI La bestia nel cuore Italia 112’
con Giovanna Mezzogiorno, Luigi Lo Cascio, Alessio Boni, Stefania Rocca, Angela Finocchiaro

Roberto FAENZA I giorni dell’abbandono Italia 96’
con Margherita Buy, Luca Zingaretti, Goran Bregovic

Abel FERRARA Mary Italia/Usa 83’
con Juliette Binoche, Matthew Modine, Forest Whitaker

Philippe GARREL Les Amants réguliers Francia/Italia 178’
con Louis Garrel, Clothilde Hesme, Julien Lucas

Aleksey GERMAN JR Garpastum Russia 114’
con Chulpan Khamatova, Evgeny Pronin, Danila Kozlovsky

Terry GILLIAM The Brothers Grimm Gran Bretagna 120’
con Matt Damon, Heath Ledger, Jonathan Pryce, Monica Bellucci

Stanley KWAN Changhen ge Cina/Hong Kong 120’
con Sammi Cheng, Tony Ka Fai Leung, Jun Hu

Ang LEE Brokeback Mountain Usa 134’ con Jake Gyllenhaal, Heath Ledger, Michelle Williams, Anne Hathaway

John MADDEN Proof Gran Bretagna/Usa 100’
con Gwyneth Paltrow, Jake Gyllenhaal, Anthony Hopkins

Fernando MEIRELLES The Constant Gardener Gran Bretagna/Kenya/Germania 128’
con Ralph Fiennes, Rachel Weisz, Hubert Koundé, Sidede Onyulo

Manoel de OLIVEIRA Espelho magico Portogallo 137’
con Michel Piccoli, Marisa Paredes, Leonor Silveira, Ricardo Trepa

PARK Chan-wook Chin-jeol-han Geum-ja-ssi (Sympathy for Lady Vengeance) Corea 112’
con Lee Young-ae, Choi Min-sik, Kwon Yea-young, Kim Si-hu, Nam Il-woo

John TURTURRO Romance & Cigarettes Usa 115’
con Jemes Gandolfini, Kate Winslet, Susan Sarandon, Christopher Walken

Krzysztof ZANUSSI Persona non grata Polonia/Russia/Italia 110’
con Zbigniew Zapasiewicz, Nikita Mikhalkov, Jerzy Stuhr, Remo Girone



Oltre ad i film in concorso ci sono altre sezioni come quella per i film....

- FUORI CONCORSO
Nuove opere importanti di autori già confermati nelle passate edizioni della Mostra.
- ORIZZONTI
Le nuove linee di tendenza del cinema con lungometraggi in 35mm e in digitale HD, e lungometraggi documentari
- CORTO CORTISSIMO
Concorso internazionale di cortometraggi in 35 mm in anteprima mondiale, di durata non superiore a 30 minuti



Inoltre tre speciali sezioni monografiche dedicate quest'anno a...

- STORIA SEGRETA DEL CINEMA CINESE
- STORIA SEGRETA DEL CINEMA ASIATICO
- STORIA SEGRETA DEL CINEMA ITALIANO 2

(sul cinema italiano 1946-1976)


Concludiamo parlando del look….
Vestiti eleganti, belli, raffinati e molto sobri…fatta eccezione per una persona. Chi poteva azzardare nel look se non lei…Marina Ripa di Meana!!
Si è fatta subito riconoscere, lasciando il segno con un ennesimo eccentrico...molto centrico, circolare direi, cappellino...e così alla serata inaugurale si è aggiudicata all'unanimità il titolo di "Peggio Vestita". Le battute sul suo "cerchio alla testa" sono state anche fin troppe…tipo..”Marina Ripa di Meana ha avuto per tutta la sera un terribile cerchio alla testa”…
Io credo che per entrare nel clima, per sentirsi in armonia col mondo del cinema ha tento di imitare come meglio poteva lo storico leone che sentiamo ruggire all’inizio di un buon vecchio film. Non vi sembrano somiglianti?

2 COMMENTI:

  1. Salvatore6:17 PM

    Mi piacciono le sezioni monografiche. I miei film più attesi quelli di Clooney, Avati, Madden, Park Chan Wooke Olivera.

    RispondiElimina
  2. Anna Nihil6:18 PM

    Hai buoni gusti! Io sono curiosa di vedere anche quello di Cristina Comencini...l'ho conosciuta un annetto fa ed è stata molto gentile con me, una donna in gamba!

    RispondiElimina

 
Back to top!