23 gennaio 2015

La Teoria del Tutto


Inizia nel più classico dei modi. Tra lui e lei scatta il colpo di fulmine. Sono carini, simpatici ed eccellenti studenti universitari a Cambridge.
D'improvviso la loro spensierata storia d'amore prende una brutta piega. Al ragazzo viene diagnosticata una grave malattia. Secondo il dottore, gli restano solo due anni di vita.
La fidanzata gli conferma il suo amore, resterà al suo fianco finché vivrà.
Si sposano immediatamente e hanno un figlio. Poi una bambina... e un altro figlio ancora!
Il ragazzo supera i due anni, contro ogni previsione, contro ogni difficoltà, è tra noi ancora oggi!
"La Teoria del Tutto" altro non è che un film biografico su Stephen Hawking.

Per i colleghi ed estimatori dello scienziato suggerisco il film documentario del 2013 intitolato semplicemente "Hawking". 

"La Teoria del Tutto" romanza un po' le cose. Si concentra più sulla vita sentimentale di Hawking e sui sacrifici fatti da sua moglie per amore.

5 nomination agli Oscar 2015.
Premiarlo come miglior film mi sembra esagerato, anche se commuove e ricarica di ottimismo gli spettatori.
Mentre su un possibile Oscar al Miglior protagonista maschile Eddie Redmayne non avrei nulla da ridire, sarebbe più che meritato.
Bella anche la colonna sonora. 



0 COMMENTI:

Posta un commento

 
Back to top!