30 luglio 2010

Lo scandalo cocaina

Oggi parliamo di due sante-marie-goretti, Belen e la Canalis.
Francamente ne farei a meno, non ne ho tanta voglia, però ho voluto il blog sullo showbiz? E adesso mi devo adeguare anche a scrivere due righe su queste vippucce nostrane.

Quella povera Belen, ha fatto finta di scaricare il fidanzato per poter firmare in tranquillità il contratto per il Festival di SanRemo, e poi...
Era stata così brava, aveva liquidato il suo discusso compagno, aveva venduto diverse esclusive, aveva mostrato il suo faccino triste persino sulla copertina di Vanity Fair, con tanto di lunga, dolce, rassicurante intervista... Era stata così convincente, sembrava un angioletto del focolare.
E dopo tutta questa fatica per ripulirsi l'immagine, ma non arrivano i poliziotti in combutta con i giornalisti a rovinarle tutto! Cattivi!!!
Scrivere certe cose sui giornali...
Per difendersi Belen nega di aver mai fatto uso di droghe, e come le ha suggerito Corona, va dicendo che hanno fatto il suo nome solo per gonfiare la storia.
Peccato che se il suo nome è finito sui giornali è perché lei stessa aveva dichiarato (è registrato su un verbale della polizia) di aver preso della droga nei bagni di questo noto locale (non lo nomino per non fargli pubblicità).

Stesso locale di cui la Canalis è testimonial da anni, nonché assidua frequentatrice.
Non ha stupito nessuno sapere che anche lei tirava su col naso strisce di roba nei bagni. Per un po' ha anche avuto una storia con il pr Davide Rombolotti, arrestato assieme ad altre 31 persone per spaccio di droga. Fare due più due non è difficile.
Ma non è stato questo scandalo a far saltare le nozze con Clooney previste per il 29 Luglio, questa storia del matrimonio era un'altra cavolata lanciata dal settimanale "Chi".
Al momento la villa di Clooney ha le persiane chiuse e tutto tace. Il silenzio della vergogna.

Se non sappiamo come andranno a finire le cose per i Cloonalis, Belen sembra essersi già ripresa dallo scandalo.
Con l'aiuto di Corona, dello sponsor Tim e qualche dirigente Rai di "buon cuore", Belen dovrebbe presentare lo stesso il Festival di SanRemo.
Il sindaco della città, d'istinto aveva sbottato:
"Così come non mi faceva piacere avere Morgan associato alla mia città, non cambio idea se una ha un sedere più bello piuttosto che dei capelli strani. Se puniamo nel Giro d'Italia chi viene preso con il doping dobbiamo dare lo stesso segnale con la musica: farò le barricate affinché venga scelta una persona onesta e perbene".
Poi ha improvvisamente cambiato opinione, neanche dopo 24ore affermava:
"In un primo momento ho avuto questa reazione di rifiuto perché mi avevano paragonato Belen a Morgan. Poi, informandomi meglio, ho capito che si tratta di due personaggi diversi. Io non ho nulla contro Morgan, artista che rispetto. Quest'ultimo però, in merito alla vicenda del Tenco, mi ha definito come un "losco figuro". Posso solo dire che io penso a fare il politico; lui pensi a fare il musicista".
Eeeeehhh???????? Questo sì che è arrampicarsi sugli specchi!!

2 COMMENTI:

  1. Punto uno: Vanity Fair, da sempre il mio giornale preferito, ha perso molti punti dopo l'intervista di qualche settimana fa con Belen. E penso di non essere stata l'unica lettrice a non aver mandato giù questa uscita commerciale da quattro soldi, di una rivista che, normalmente, è molto più intelligente.
    Punto secondo: Spero che la Canalis espatri in America e di lei si perdano definitivamente le tracce.
    Sono troppo autoritaria?
    :)

    RispondiElimina
  2. Autoritaria? Ma figurati, sull'argomento con me sfondi una porta aperta! Quanto mi piacciono queste parole "e di lei si perdano definitivamente le tracce"... ;P

    Purtroppo è evidente, le vere star, i veri artisti scarseggiano, e anche Vanity ne paga le conseguenze...però hanno davvero esagerato...ma dico...Belen??? In copertina 2 volte in un mese??!!
    Per non parlare delle interviste al Trota, Balotelli avvolto nel tricolore...Afef con la sua utilissima rubrica... Io ho disdetto l'abbonamento da tempo.

    RispondiElimina

 
Back to top!